maggio 16, 2021 2 min read

Tutti sappiamo quanto sia importante per il nostro benessere avere una postura corretta quando camminiamo, siamo davanti al pc, facciamo attività fisica o semplicemente stiamo in piedi.

La mia domanda é: lo sapete davvero?

Con il termine postura si fa riferimento alla posizione del corpo umano nello spazio e alla relativa relazione tra i suoi segmenti corporei. 

La postura di un individuo è frutto del vissuto della persona stessa nell’ambiente in cui vive, determinato anche da stress, traumi fisici ed emotivi, posture scorrette ripetute e mantenute nel tempo (ad esempio per lavoro), respirazione scorretta, squilibri biochimici derivati da una scorretta alimentazione, ecc.

Quali sono i suoi benefici?

– migliora la respirazione

– elimina il mal di schiena

– accresce l’autostima, una buona postura aumenta la fiducia in se stessi

– migliora la circolazione e la digestione, una corretta posizione consente agli organi interni dell’addome di assumere la loro posizione naturale senza una compressione.

– estende i movimenti e aiuta i muscoli e le articolazioni, perché aiuta a mantenere le ossa e le articolazioni in un corretto allineamento in modo che i nostri muscoli siano usati correttamente, diminuendo l’usura delle superfici articolari che potrebbero causare artrite degenerativa e dolori alle articolazioni

– allevia il mal di testa

– riduce il rischio di infortuni

– previene i dolori articolari

– “apre” il cuore e la mente, la postura influisce anche sulla mente, così come la mente può influenzare la postura. Ci avete mai fatto caso che quando ci si sente bene e felici la postura tende ad essere dritta e aperta? Al contrario, le persone che sono depresse e hanno un dolore cronico, spesso stanno sedute male.

Come si può migliorare la postura?

Semplicemente attuando un piano terapeutico individualizzato per correggere e migliorare la vostra postura. 

La terapia prevede sedute di ginnastica dolce; esercizi semplicissimi da eseguire e adatti ad ogni fascia d’età.

In generale fare attività fisica porta benefici al corpo ma anche alla pelle; 

Non tutti sanno che fare sport è anche un vero e proprio trattamento beauty per la pelle. Basta fare sport per tre mesi, per notate che la cute diventa più compatta, forte e giovane. Insomma, provare per credere…

Cosa succede esattamente ai nostri tessuti durante l’attività sportiva?

L’aumento del flusso sanguigno in tutta la rete di vasi, inclusi i capillari più periferici, determina un maggiore apporto di ossigeno e di nutrienti ai tessuti.

Anche le cellule cutanee vengono irrorate meglio, si rinnovano e la formazione di collagene subisce un impulso benefico, a vantaggio di elasticità e compattezza.

Inoltre, la sudorazione purifica la pelle dalle sostanze di scarto, rendendo l’aspetto più luminoso.

Abbiate cura del vostro corpo perché é l’unico posto in cui vivrete. 

 

Dott.ssa Franca Di Tella


NON PERDERTI LE NOSTRE NOVITÀ