Spedizione gratuita per ordini superiori a 50€

0

Il tuo Carrello è Vuoto

febbraio 26, 2021 2 min read

COSMESI NATURALE O COSMESI BIOLOGICA?

Ebbene sì: naturale e biologico non sono la stessa cosa.

Cerchiamo di fare chiarezza.

Lo scopo del nostro articolo è quello di dare a voi consumatori delle conoscenze che ti permettano di destreggiarti tra le tantissime proposte che ogni giorno ti si presentano.

Innanzitutto, è opportuno prestare attenzione ai prodotti presentati come naturali, perché NON TUTTI LO SONO!!!

Affinché un prodotto sia realmente naturale, deve avere la maggior parte degli ingredienti di derivazione vegetale (vale anche per un petrolato), e i dosaggi devono essere veramente efficaci e funzionali.

Ma quindi un prodotto interamente naturale è migliore di un prodotto di sintesi?

No, sono solo diversi.

Noi di Edhra mettiamo al primo posto la trasparenza!

Nonostante i nostri prodotti siano naturali, non abbiamo motivo di ingannarti!

E il prodotto biologico? Dove si colloca?

A differenza del naturale, il biologico non è regolamentato!

Ad oggi non esiste una legislazione per cosmetici di origine biologica, per cui, il metodo principale per poter comprendere il contenuto di un prodotto cosmetico, è quello indicato dall’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients), utilizzata convenzionalmente in Europa e USA per indicare in etichetta i diversi ingredienti dei cosmetici.

Vista l’assenza di un regolamento, sono nati degli enti privati che le aziende, autonomamente, possono scegliere di seguire per dare una garanzia al consumatore.

Cosa deve avere un cosmetico per essere certificato biologico?

Oltre a sganciare parecchi “quattrini” per la certificazione, deve contenere il 95% di ingredienti di origine naturale e almeno il 20% del prodotto deve essere organico.

Ma quindi nel restante 5% di ingredienti cosa posso trovare? Tutti gli ingredienti autorizzati, anche quelli demonizzati (SILICONI).

Lo sapete che solo il 10% dei prodotti è certificato biologico, nonostante i simboli BIO appaiono numerosi?

La cosa preoccupante è che, purtroppo, la consapevolezza di consumatori e rivenditori, non è così scontata e sarebbe necessario fare più chiarezza.

Dopo molti anni di confusione, è stata pubblicata una norma, la ISO 16128 (la ISO è la più importante organizzazione mondiale che redige norme tecniche e standard di riferimento in relazione alle attività industriali, alle tecnologie, alla sicurezza alimentare, all’agricoltura ed all’assistenza sanitaria), che, in realtà, non definisce nello specifico quali ingredienti siano ammessi nei cosmetici naturali o biologici ed i loro contenuti minimi nel prodotto finito.

Concludendo, vogliamo dirti:

Non farti ingannare dai giochi del marketing; la semplice scritta “BIOLOGICO” non ci dice nulla  ma, allo stesso tempo, non è detto che la mancanza della certificazione intenda in automatico che il prodotto non sia degno di appellarsi come “BIOLOGICO”.

Speriamo che questo articolo ti sia piaciuto, ti invitiamo ad iscriverti alla nostra newsletter tramite il form che trovi in fondo alla pagina per non perderti i nostri prossimi articoli, promozioni e ricevere subito un codice sconto del 10%!

Non dimenticarti di seguirci su Instagram: @edhracosmetics


NON PERDERTI LE NOSTRE NOVITÀ