Spedizione gratuita per ordini superiori a 50‚ā¨

0

Il tuo Carrello è Vuoto

marzo 06, 2021 2 min read

Sii onesta, quante volte ti sei fatta attrarre da queste tre paroline?

Tutte noi amiamo tanto gli animali e la sola idea che il nostro cosmetico preferito possa essere stato testato su di loro, ci fa ribrezzo!

Cerchiamo di sviscerare uno degli argomenti pi√Ļ trattati negli ultimi anni.

Partiamo dal principio.

Il regolamento VIETA, dall’11 marzo 2013, in tutti i Paesi comunitari:

  1. L’immissione sul mercato dei prodotti cosmetici la cui formulazione finale sia stata oggetto di una sperimentazione animale;
  2. L’immissione sul mercato dei prodotti cosmetici contenenti ingredienti o combinazioni di ingredientiche siano stati oggetto di una sperimentazione;
  3. La realizzazione di sperimentazioni animali relative a prodotti cosmetici finiti;
  4. La realizzazione di sperimentazioni animali relative a ingredienti o combinazioni di ingredienti.

A questo punto sorge spontanea una domanda:

Che significato ha la dicitura ‚ÄúNO ANIMAL TESTING‚ÄĚ?

SI CHIAMA MARKETING RAGAZZE!

Sappi che nella maggior parte dei prodotti sui quali c'è il simbolo del tanto amato coniglietto, potrebbero esserci ingredienti testati su animali, in quanto utilizzati anche per uso farmaceutico o per uso alimentare, oppure potrebbe trattarsi di prodotti o ingredienti testati in paesi fuori dalla comunità europea!

E tu consumatrice non puoi saperlo!

Porre sulle etichette determinati claim, PURTROPPO, non ci assicura nulla!

Dunque, visto che il regolamento europeo è chiaro ed è uguale per tutti, è completamente inutile e superfluo usare le seguenti diciture:

"Non testato su animali",

"Contro i test su animali",

‚ÄúNo animal testing‚ÄĚ,

ecc…

Il web è pieno di articoli che vi propongono liste di brand cruelty-free, ma volete davvero stare al loro gioco?

Noi NON CI STIAMO!

Speriamo di essere state esaustive!

Noi di EDHRA COSMETICS mettiamo sempre CHIAREZZA e TRASPARENZA al primo posto!


NON PERDERTI LE NOSTRE NOVITÀ