TI PRESENTIAMO IL NUOVO SIERO VISO "C-POWER" ALLA VITAMINA C

0

Il tuo Carrello è Vuoto

novembre 12, 2022 3 min read

Gli occhi sono lo « specchio dell’anima » …ma anche della stanchezza e del tempo che scorre. Prendersi cura del contorno occhi è importante, scopri tutti i consigli per avere uno sguardo fresco e riposato.

 

Ogni mattina, mentre mi preparo un te verde detox caffé, mi massaggio il contorno occhi per cercare di sgonfiare quelle borse (che sicuramente non sono di Chanel). Gli occhi gonfi, le occhiaie, le borse e sicuramente anche le prime rughette, sono gli inestetismi più comuni che interessano la zona perioculare. Ma perché ?

 

Il contorno occhi è la parte più delicata del nostro viso, la pelle è molto sottile, le ghiandole sebacee e sudoripare sono presenti in una concentrazione inferiore e la circolazione linfatica è molto rallentata. Da non sottovalutare sono anche i continui movimenti della mimica facciale, hai mai pensato a quante volte sbatti le palpebre ? Te lo dico io, tante.

Tutti questi fattori spiegano perché sia proprio il contorno occhi la zona più soggetta alle prime rughette, borse e occhiaie.

 

Ma allora come possiamo prenderci cura del nostro contorno occhi? Segui questi semplici step:

 

Dormi almeno 7-8 ore al giorno

Non sottovalutare il potere del sonno, dormire è l’elisir di bellezza (e salute) più importante che abbiamo a disposizione. Poi è gratis ed è anche molto piacevole !

Le ore di sonno sono abbastanza indicative, l’ideale sarebbe più o meno 8 ore al giorno, inoltre la qualità del sonno è migliore quando ci si addormenta presto e ci si sveglia sempre alla stessa ora.

 

Skincare ad hoc

Io ti vedo nel tuo bagno, con tonico, siero, crema e olio. Ma senza crema per il contorno occhi. La zona perioculare è molto delicata e ha bisogno di prodotti specifici. Le formulazioni di creme e sieri per il viso non riescono ad agire correttamente ed è per questo che in commercio ci sono prodotti ad hoc che stimolano la microcircolazione e riducono la comparsa di rughe, gonfiori ed occhiaie.

Strucca delicatamente la zona, senza strofinare gli occhi in maniera aggressiva e applica una piccola quantità di crema WAKE-UP EYE mattina e sera, picchiettando delicatamente dall’interno verso l’esterno.

Potrebbe sembrare scontato ma l’applicazione dei prodotti è molto importante.

 

Maschere per gli occhi

Hai mai sentito parlare di « patch occhi » ? Se non li hai mai usati, non sai cosa ti perdi !

Approfitta di un momento di relax e applica i patch occhi per alleviare il gonfiore delle borse e schiarire le occhiaie.

Se invece, come me, ti dimentichi di utilizzarli, puoi applicare uno strato abbondante di crema WAKE-UP EYE e lasciarla agire tutta la notte !

I rimedi della nonna 2.0

Mia nonna è sempre stata una grande enciclopedia beauty, i suoi rimedi di bellezza sono (quasi) tutti efficaci. Con qualche accorgimento.

Hai mai messo i cucchiai nel freezer tutta notte per poi massaggiarti gli occhi al mattino ? Ecco, niente di più sbagliato. Scusa nonna !

Il freddo è sicuramente decongestionante, ma la pelle della zona perioculare è troppo delicata per andare a contatto con quelle temperature !

Piuttosto, effettua un massaggio linfodrenante con un cucchiaino in acciaio (direttamente dal cassetto delle posate). Dopo aver applicato la crema, esercita una leggera pressione nell’angolo interno dell’occhio e fai scorrere verso l’esterno e verso l’alto, per un massaggio effetto lifting.

 

“E i cetrioli ?” No, quelli sono buoni solo nel Bigmac.

 

Occhiali da sole

Gli occhiali da sole non sono solo un accessorio, bensì una protezione dai raggi solari.

Oltre a stendere una crema con SPF anche sul contorno occhi, dobbiamo proteggere ulteriormente la zona, indossando occhiali da sole, per evitare di strizzare gli occhi a causa della luce troppo forte.

Poi sono super stilosi !

 

Infine, devo darti l’ultimo consiglio, quello più importante. Devi considerare una cosa davvero essenziale, le borse e le occhiaie possono essere congenite, quindi dobbiamo sempre tener conto della nostra condizione di partenza e cercare di adottare delle buone abitudini per raggiungere dei risultati ottimali. Può sembrare banale, ma le pelli non sono tutte uguali, sono tutte uniche e speciali. Amiamole e prendiamocene cura.

 

Articolo scritto da Paola De Nicola

 


Lascia un commento

Il commento verrà approvato prima di essere mostrato

NON PERDERTI LE NOSTRE NOVITÀ